Come leggere le conversazioni di whatsapp archiviate

Come vedere le chat archiviate su Whatsapp per Android e come gestirle
Come Archiviare Chat di Whatsapp

Ma dove finiscono le chat archiviate? Ecco quindi una breve guida che ti aiuterà a raggiungere la cartella delle chat archiviate in pochi semplici click! Una volta raggiunta la cartella in questione, potrai decidere se ripristinare una o più chat oppure se eliminarle definitivamente da WhatsApp. Nel caso in cui volessi ripristinare la chat ti sarà sufficiente effettuare un tap prolungato sulla conversazione di tuo interesse fino a selezionarla.

Come vedere le chat archiviate su WhatsApp

In questo modo la chat tornerà automaticamente tra quelle attive. Se invece sei un felice possessore di iPhone o iPad , è possibile che tu ti sia domandato dove sia la cartella delle chat archiviate.

Sebbene il metodo per raggiungere la cartella sia meno intuitivo rispetto a quello dei dispositivi Android, è probabilmente più immediato una volta scoperto. Vediamolo insieme:.

  • Dove si Trova l’Archivio WhatsApp?
  • tasto di accensione iphone 6s bloccato.
  • come spiare whatsapp hack.
  • come capire se iphone 5 originale.
  • localizzare cellulare motorola.

Semplice, no? In questo modo la conversazione verrà spostata in una cartella ad hoc , presente alla fine delle chat.

Conversazioni archiviate: come estrarle?

Apparirà un nuovo menu dal quale selezionare Blocca. Se vogliamo tornare a parlare con il nostro amico è possibile toglierlo dalla lista dei bloccati: si deve entrare nelle Impostazioni, premere su Account, poi su Privacy e infine su Contatti Bloccati.

Come vedere i messaggi cancellati WhatsApp *assurdo*

Si aprirà una scheda con una lista degli utenti sbloccati: per togliere il ban è necessario selezionare la persona e premere su Sblocca. Il procedimento è leggermente differente rispetto a quello appena visto per Android.

Chat WhatsApp archiviate su Android

Se la si vuole far tornare su in cima, si deve fare il procedimento inverso: bisognerà selezionarla, fare un swipe da destra verso sinistra e premere su Estrai. Se vogliamo togliere il ban si dovrà entrare nelle Impostazioni, poi premere su Account, Privacy e infine su Bloccati.

Vedere le chat WhatsApp archiviate su Android

Se il tuo scopo è quello di vedere tutte le conversazioni che hai archiviato su WhatsApp. Scopri come vedere le chat archiviate su WhatsApp con iPhone e Android. Ritrova le conversazioni che hai messo nell'archivio, leggile e recuperale.

Si aprirà una lista con una serie di nominativi e bisognerà fare uno swipe da destra verso sinistra sulla persona da sbloccare. Tocca Archivia. Per vedere le chat archiviate Nella schermata delle Chat , scorri in cima alla lista delle chat e poi scorri la lista verso il basso. Tocca Chat archiviate.

Per estrarre una chat dall'archivio Le chat archiviate verranno estratte quando riceverai un nuovo messaggio in tali chat. È possibile estrarre manualmente una chat dall'archivio attraverso la ricerca del nome del contatto o di un messaggio di tale contatto: In Chat archiviate , scorri il dito sulla chat, da destra a sinistra.

Chat WhatsApp archiviate su iOS

Contenuti sponsorizzati. Ti sarà sufficiente seguirle per tornare ad avere disponibile la chat desiderata. E' un sito che propone i classici coupon giornalieri ed ha messo in piedi un approccio molto diretto. Come tutelare la tua privacy su Whatsapp. Nonostante WhatsApp sia spesso stato "accusato" di essere una piattaforma anti-marketing, come riportato nelle note legali della piattaforma, sono arrivati da poco dei cambiamenti decisivi in questo ambito Ecco come nascondere le chat su WhatsApp.

Tocca Estrai dall'archivio. In alternativa: Nella schermata delle Chat , tocca la barra Cerca.

Che cos'è mSpy?

mSpy è il leader mondiale nel campo delle soluzioni di monitoraggio, in grado di soddisfare ogni esigenza del cliente per questioni di sicurezza e di praticità.

Come funziona

Sfrutta tutto il potenziale di questo software di monitoraggio per cellulari

Controlla i software di messaggistica

Accedi a tutte le conversazioni e le app di messaggistica istantanee presenti sul dispositivo monitorato.

Contattaci 24/7

Il nostro servizio di assistenza dedicato può essere contattato tramite email, chat o telefonicamente.

Conserva i tuoi dati

Tieni al sicuro i tuoi dati, effettuane il backup o esportali.

Controlla più dispositivi

Puoi monitorare contemporamente sia smartphone (Android, iOS) che computer (Mac, Windows).

Controlla grazie a mSpy

24/7

Supporto internazionale al cliente 24/7

mSpy presta attenzione alle esigenze di ogni singolo cliente, attraverso il suo servizio di assistenza attivo 24/7

95%

Soddisfazione Clienti pari al 95%

La soddisfazione di ogni cliente è la cosa più importante per mSpy. Il 95% dei clienti di mSpy si ritiene soddisfatto dal servizio e sarebbe disposto ad usufruirne nuovamente.

mSpy makes customers happy

  • Dopo aver provato mSpy, questo programma è diventato un alleato insostituibile per me. Mi permette di sapere sempre quello che fanno i miei figli, così posso anche assicurarmi che stiano bene. Mi piace anche il fatto di poter regolare varie impostazioni, per decidere quali contatti, siti o app far utilizzare o no.

  • mSpy è un'app che mi permette di tenere sotto controllo tutto ciò che fa mio figlio su internet. Posso anche bloccare qualsiasi contatto sospetto, se dovessero essercene. È una scelta intelligente per un genitore moderno.

  • Tenere al sicuro i propri figli è fondamentale per qualsiasi genitore. mSpy mi aiuta a tenere d'occhio mia figlia quando non posso stare con lei. La consiglio senza alcun dubbio!

  • Mio figlio passa le sue intere giornate al telefono, quindi è meglio che ogni tanto io controlli che non combini niente di male. mSpy mi permette di sapere sempre tutto ciò che fa, senza perdermi nulla.

  • Stavo cercando un'app che potesse tenere d'occhio i miei figli quando io non posso stare con loro. Un'amico mi ha consigliato mSpy. Mi piace! Mi aiuta a tenere sotto controllo i miei figli da tutti i pericoli della rete.

Sponsorizzazione

Quest'app è concepita esclusivamente per utilizzi legali e solo se si hanno determinate ragioni per utilizzare un software di monitoraggio. Le compagnie, per esempio, potrebbero informare i propri dipendenti che i propri telefoni aziendali sono controllati per ragioni di sicurezza

The Next Web